The White Face of Silence

This novel tells the tale of the near-death experience of a man, from which he receives an extraordinary gift.
Alpheus soon discovers that he is the link between the real world and a spiritual parallel world, where there is a presence of pure wisdom.
The continuous change between these two worlds makes the protagonist live through continuous experiences of consciousness and knowledge.
Alpheus eventually encounters Agatha, with a marvelous and precocious young lady, with whom he immediately starts a friendship.
This was the birth of a wonderful love story that goes on to enhance his emotional experience ever more.

“Never believe the incredible before you live it, because after you no longer need to believe it, you live it and you will want to taste it to the end.”

Human Versão Completa

Human copertina scanner    E-Book http://www.lamongolfieraeditrice.it/product.asp?

Edizione cartacea http://www.lamongolfieraeditrice.it/product.asp?intProdID=343
O maior desastre ecológico do Brasil, em detrimento do planeta, é cientificamente perpetrado: a destruição do pulmão do mundo, a floresta amazônica. Uma política infame em andamento é extrair madeira e explorar, sem restrições, as grandes riquezas geológicas dessa região intocada. Seguindo uma sugestão deste autor, ele tece uma trama densa, que nos permite viver uma história inventada, mas realista, de outra raça humana autônoma e nativa. Um romance antropológico sobre sobrevivência, sobre bestialidade humana oposta, um romance às vezes cru, nunca chato e com um corte fortemente cinematográfico.

Esta é a versão completa do romance de sucesso, sem os cortes ou a censura da primeira edição pela qual obteve:

Menção honrosa no Prêmio Internacional Maria Cumani Quasimodo IV Edição 2020
Menção honrosa na VII edição do Prêmio Internacional “Le Ragunanze” 2020

UN BALLO IN MASCHERA

41672014_246550289381398_5122621972273954816_n (1)

Domenica 18 Novembre 2018 ore 17
Teatro G.Rossini (RA)
Personaggi e interpreti:

RICCARDO: Gianni Leccese
RENATO: Maurizio Leoni
AMELIA: RaffaelIq Battistini
ULRICA: Cristina Guarino
OSCAR: Patrizia Cigna
SILVANO: Nicolò Roda
SAMUEL: Luca Gallo
TOM: Antonio Marani
GIUDICE: Luigi Maggiore
SERVO: Ireneo Piccinini

ORCHESTRA CITTA’ DI FERRARA
DIRETTORE: M° Lorenzo Bizzarri

Coro San Rocco Bologna – M° Marialuce Monari

Corpo di Ballo “Tersiocore Artedanza Ravenna”

Allestimento: “Dls Service” Reggio Emilia
Luci: Giorgio Lorenzetto
Costumi: Maria Teresa Nanni

REGIA: Alberto Umbrella
Prenotazioni: da lunedì 15 Ottobre 2018 al Cel. 3394607132 (sabato e domeniche escluse) Biglietteria: Presso Circolo Lirico G. Verdi via Lumagni, n° 30 Lugo (RA) Cel. 3394607132

Aida

WhatsApp Image 2018-07-17 at 10.24.33
Spettacolo “colossale” in piazza: l’Aida di Giuseppe Verdi Eventi a Ravenna

Un’opera colossale va in scena in piazza Garibaldi a Cervia: è l’Aida di Giuseppe Verdi. Il capolavoro di uno dei massimi compositori italiani viene rappresentato sabato 4 agosto, alle ore 21, nella piazza centrale di Cervia.

L’evento è organizzato dall’Associazione La Pomme in collaborazione con il Comune di Cervia. Un cast stellare dà vita a questo meraviglioso spettacolo: Aida (Raffaella Battistini), Radames (Vitaliy Kavalchuk), Annerisce (Laura Brioli), Amonasro (Omar Cantata), Ramfis (Munkyu Park), Il Re (Antonio Marani), il Messaggero (Roberto Carli), La Sacerdotessa (Chiara Mazzei), il Coro Galli di Rimini e Maria Callas di Cesena, scuola di danza Gambettola, l’orchestra Città di Ferrara sotto la magica bacchetta del maestro Lorenzo Bizzarri. Regia di Alberto Umbrella.

SITO COMUNE DI CERVIA
AIDA Cervia
Seguici su Facebook: http://www.facebook.com/pages/RavennaToday/235879663110834

La Traviata

19390527_10213013930886635_3234013371649306028_o

Venerdì 18 Agosto 2017
ore 21:00

Arena Plautina di Sarsina
Calbano
L’associazione “La Pomme” in collaborazione con:
Comune di Sarsina

Presenta

La Traviata di Giuseppe Verdi

Regia: ALBERTO UMBRELLA

Personaggi e Interpretazione:
Violetta: Raffaella Battistini
Flora Bervoix: Rita Sorbello
Annina: Chiara Mazzei
Alfredo Germont: Gianni Leccese
Giorgio Germont: Andrea Zese
Gastone: Stefano Consolini
Barone Douphol: Alessandro Calamai
Marchese D’Obligni: Lorenzo Martinuzzi
Dottore di Grenvil: Antonio Marani

Orchestra “Città di Ferrara”
Direttore: M° Lorenzo Bizzarri

Cori Lirici:
“Quadriclavio” Bologna – M° Lorenzo Bizzarri
“M. Callas” Cesena – M° Lorenzo Lucchi

Maestro Collaboratore: Pia Zanca
Scuola di Danza Gambettola
Ragazzi Scuola di Teatro “AUSER” Cesena
Costumi: Maria Teresa Nanni
Allestimento : “Dle Service” Reggio Emilia
Luci: Giorgio Lorenzetto
Aiuto Regista: Luciana Berretti